La Tana cooperativa sociale @ Ecomondo – Rimini – 5 novembre 2015

La Tana cooperativa sociale @ Ecomondo – Rimini – 5 novembre 2015

 La cooperativa sociale LA TANA onlus e la coop. ETICAE – Stewardship in Action, terranno un workshop ad Ecomondo, fiera sostenibile di Rimini,

Dalle ore 14:00 alle 16:00, presso il padiglione di COOPERAMBIENTE, dal titolo: “Politiche e Pratiche di stewardship per un mondo E(ti)CO – Green”.

Il workshop verterà in particolare sui temi dell’Environmental Stewardship, politica di gestione responsabile e protezione dell’ambiente naturale attraverso la conservazione e pratiche sostenibili.

Gli interventi :

La coop. ETICAE, che si occupa di formazione e consulenza sulla stewardship oltre che di progettazione architettonica sostenibile, SA8000 e comunicazione etica, illustrerà durante il workshop le diverse pratiche e le politiche per la gestione etica dell’ambiente in chiave stewardship: dalla land stewardship alla certificazione Forest Stewardship Council, alla marine stewardship, water stewardship. A completare il quadro di politiche di gestione responsabile dell’ambiente,

 La coop. sociale  LA TANA, illustrerà durante il workshop le azioni di project management “ Dalla progettazione al packaging sostenibile ”Riportando anche alcuni esempi reali e concreti che vedono la cooperativa sociale la tana in prima linea “Autocostruzione. Riduzione, Riutilizzo, Riciclo, Recupero.”

 PROGRAMMA

Presentazione del progetto

11:30 – 13:00

11:30 – 11:40

Politiche e pratiche di stewardship: l’ Environmental Stewardship. Dalla custodia del territorio e dell’acqua, all’uso responsabile dei prodotti agroforestali, alle pratiche sostenibili.Annalisa Casino – Presidente di “ ETICAE – Stewardship in Action” – Soc. Coop

11:40 – 11:50 Land Stewardship: che cos’è e dove si applica – Roberta Pietrobono – Architetto – “ ETICAE – Stewardship in Action” – Soc. Coop
11:50 – 12:00 Catena di Custodia e Certificazione FSC: un modello di gestione etica delle Foreste – Mauro Masiero – Presidente ETIFOR -
12:00 – 12:10 Il modello ” IFAES Improving Food, Agriculture and Environmental Stewardship” per la gestione etica della catena “territorio – cibo – tavola” – Annalisa Casino – Presidente di “ ETICAE – Stewardship in Action” – Soc. Coop
12:10 – 12:20 The cicle project management: dalla progettazione al packaging sostenibile ” - Paola Lucchetti, Presidente Soc. Coop La Tana
12:20 – 12:30 Eventi Etico – Green: Ideazione, pianificazione e gestione di un evento sostenibile ” Roberta Pietrobono – Architetto – “ ETICAE – Stewardship in Action” – Soc. Coop
12:30 – 12:40 Autocostruzione. Riduzione, Riutilizzo, Riciclo, Recupero.”Paola Lucchetti, Presidente Soc. Coop La Tana
12:40 -13:00 Riflessioni e Conclusioni.

 

 

LA TANA cooperativa sociale @ MILANO EXP0′ 25 ottobre 2015

Progetto “IFAES” – Improving Food, Agriculture and Environmental Stewardship

IL 25 OTTOBRE DALLE 14.30 ALLE ORE 18.30 PRESENTAZIONE DEL PROGETTO:

La partecipazione all’EXPO 2015, è un’occasione importante per portare alla conoscenza le attività di IFAES.
Il progetto IFAES sviluppato ed ideato dalla cooperativa ETICAE STEWARSHIPS IN ACTION si propone di estendere un modello di gestione etica anche alla fruizione dei prodotti agroalimentari che, a loro volta, saranno protagonisti di un ciclo di vita virtuoso poiché imballati con un packaging compostabile e quindi sostenibile. Il progetto infatti, punta a sviluppare, attraverso l’integrazione degli standard sopra descritti, una maggiore qualità e sicurezza del prodotto alimentare per garantire la scelta di un cibo sano (vedi anche l’utilizzo degli standard di product stewardship negli agrofarmaci e fertilizzanti), sostenibile e certificato eticamente a partire da una gestione responsabile del territorio secondo la land stewardship, capace di garantire la custodia e la tutela delle terre coinvolte nel progetto.

Sarà possibile inoltre consumare il cibo prodotto dalle aziende agrituristiche e le realtà aderenti al progetto, grazie ad uno specifico kit chiamato“A tavola con stewardship”.

Il kit si compone di stoviglie compostabili e di una tovaglietta cucita con stoffe di recupero e riuso.
In questo modo il progetto, attraverso l’utilizzo delle stoviglie compostabili (dressing table compostabile), punta a non impattare sul ciclo di smaltimento dei rifiuti e quindi a contribuire alla salvaguardia ambientale tramite la re-immissione virtuosa del compost nel ciclo di vita del prodotto.

Kit tovaglietta da passeggio realizzata con materiali di riciclo

Kit tovaglietta da passeggio realizzata con materiali di riciclo

LA TANA LAB “A scuola di pallet”

Il laboratorio “A scuola di pallet” che cos’è?

_IGP4664

La Tana cooperativa vuole raccontare le soddisfazioni di questo esperimento che sta portando per ora in giro nel Molise e speriamo quanto prima, in altre Regioni.

Dopo Montagano (Cb), con la realizzazione di panche, librerie e leggii nella bellezza della Pineta di Montagano, grazie alla volontà del sindaco Giuseppe Mariano che ha voluto con tutte le sue forze sperimentare, nella sua città, insieme al ristorante lo Chalet di Bartolo e il club culturale Pachamama, La Tana coop ha “riunito” tutte queste diverse entità aventi in comune il concetto di turismo sostenibile, applicato alla promozione e alla formazione sulla Riduzione, Riutilizzo, Riciclo, Recupero” tematiche facenti parte del brand dell’attività lavorativa della cooperativa sociale LA TANA.

Il primo laboratorio tenutosi a Montagano (Cb) , territorio in cui la cooperativa aveva già seminato con un ulteriore progetto di auto-costruzione e bioedilizia, nonché turismo e arte, potete guardare il video che segue per approfondire:

 

Il Lab svoltosi nella pineta di Montagano (CB), ha avuto una decina di iscritti locali ed extra regionali, di diverse età e formazioni. Il labotorio è stato guidato dal nostro esperto di arredamento in ecodesign, di fiducia, falegname da generazioni, Antonio D’Arpino.

Dalla fine di giugno di quest’anno gli oggetti e gli elementi di arredo costruiti grazie al Lab e alle persone che vi hanno partecipato, aderito e collaborato, possono essere ammirati ed utilizzati sempre e in maniera gratuita, grazie al fatto che la Pineta è comunale quindi di tutti.

Il secondo laboratorio tenutosi nel fine settimana 8-9-10 ottobre 2015, è stato svolto sempre in Molise, sempre grazie ai nostri partner e alla nostra rete con le realtà positive molisane, stiamo parlando questa volta, dell’AssociazioneVia Dei Contrabbandieri”, con la quale la cooperativa ha diversi progetti in cantiere, compreso quest’ultimo, co-finanziato dall’associazione e sponsorizzato dalle attività commerciali locali nonché da altre associazioni culturali e di volontariato locali.

Il laboratorio si è tenuto al centro del paese, è stato sempre “capitanato” dal nostro esperto di fiducia Antonio D’Arpino e coordinato dai nostri soci coop.
Gli oggetti di arredamento realizzati sono in questi giorni in mostra nel Comune di Pietracatella (Cb), verranno successivamente installati nelle aree verdi del Comune.

Per chiunque volesse saperne di più o volesse contattarci per realizzare altri workshop di questo tipo, secondo i nostri punti cardine, cioè: CONVIVIALITA’ – BENESSERE – STILE ECOLOGICO, deve sapere che i workshop sono aperti a tutti con una quota di iscrizione a seconda delle peculiarità del lavoro e dei soggetti promotori e che le lezioni sono sia teoriche che pratiche.

Paola Lucchetti

La Tana coop. – “Grazie Fossanova!”

La cooperativa sociale LA TANA e il suo team composto da Silvano Boschin, Loredana Terrezza, Enrica Onorati e Massimo Campagna, dopo aver chiuso il sipario “Fossanova Medievale”, vuole ringraziare tutte le organizzazioni e le persone che si sono adoperate con essa per far sì che anche quest’anno tutto funzionasse al meglio, nonostante le grandi novità apportate e il poco tempo a disposizione per organizzare il tutto.
Ringraziamo il Comune di Priverno (Lt), tutti gli esercenti del meraviglioso Borgo di Fossanova e soprattutto i visitatori, che con circa 14.000 presenze ci hanno emozionati.
Ci teniamo ad applaudire ancora, gli artisti, i relatori, gli attori e gli artigiani che hanno arricchito ed elevato questo festival.

Ringraziamo gli standisti che si sono prodigati a far sì che il loro buon cibo venisse servito in eco stoviglie biodegradabili e compostabili, che la manifestazione fosse un’ECO FESTA, accompagnati dallo staff e dai prodotti della cooperativa LA TANA.
Inoltre si ringrazia lo staff reclutato per i tre giorni clou, che ha lavorato in maniera impeccabile per accogliere il pubblico e per mantenere pulito e decoroso il preziosissimo Borgo.
Grazie Fossanova!

Fossanova Medievale 2015

Fossanova Medievale 2015

Priverno(LT): Ancora una volta Fossanova torna a vestirsi di antico.

Dall’11 al 13 agosto del 2015 le vie del Borgo si riempiranno dell’incantata atmosfera medievale; musici, cantori, giocolieri e coraggiosi ,arcieri per le vie del borgo di Fossanova (LT) per chi avrà il desiderio di vivere un’avventura fuori dal tempo. La manifestazione, giunta alla sua XX Edizione è stata resa possibile grazie alla cooperativa sociale LA TANA e i suoi collaboratori Massimo Campagna , Enirca Onorati, Silvano Boschin e Loredana Terrezza.
La “Tana” cooperativa sociale ha investito uno staff di professionisti di comunicazione  e progettazione di  eventi green, garantendo stoviglie compostabili, gestione dei rifiuti e raccolta differenziata in chiave medievale, tocchi di magia e musica tra le vie magiche del Borgo.
Tutto ciò per offrire all’utente stupore e divertimento, nonché cibo di qualità  dal più vivace e glorioso festival medievale del entro sud Italia, tutto nel pieno rispetto dell’ambiente. In occasione dell’evento, il museo medievale di Fossanova sarà aperto dalle 19:00 alle 24:00, con biglietto d’ingresso ad 1 euro; gratuito per i minori di 18 anni e inoltre sono previste visite guidate dalle 19 alle 22. IL biglietto di ingresso al festival è di 5 euro adulti e 2 euro bambini.
Comunicazione Green, eco-stoviglie compostabili, Acqua point, Eco staff Info Point che offriranno  tutte le informazioni utili sull’impostazione ecologica del festival, sui prodotti agroalimentari a km 0,  sulla gestione dei rifiuti, sugli spettacoli e le meraviglie degli artisti, protagonisti del festival.

VI ASPETTIAMO!!
A.L
P.L.

Programma Rievocazione Medioevo, Fossanova 2015

Programma Rievocazione Medioevo, Fossanova 2015

Fossanova medievale 2015
la magia del borgo di Fossanova, Priverno (LT)
11 12 13 agosto 2015

“Convegni, artigianato e antiche maestranze. Ensembles musicali, danze e ritmi incalzanti; teatro e artisti di strada; saltimbanco: acrobati, giocolieri, banditori e affabulatori; arcieri, balestrieri e duellanti”

Ogni sera, alle 18,45 il borgo di Fossanova aprirà le sue porte a visitatori, artisti, artigiani e curiosi che saranno protagonisti e spettatori di uno spazio tempo in continua oscillazione.

Pellegrini di ieri e di oggi in viaggio da sempre nel rispetto dell’ambiente.


PROGRAMMA

11 AGOSTO

19:00 Convegno “Mille e non più mille”

20:30 Corteo di apertura

21:30-24:00

  • “ZENA – processo ad una strega” di Dacia MARAINI – elaborazione drammaturgica di Barbara AMODIO per il laboratorio teatrale del Teatro Comunale “Vittorio Gassman” di Castro dei Volsci (FR)
  • Jangler Nino Fausti

  • Teatro di strada “AedoStudio”

  • “Giochi di sfere e di fuoco” Flavio Caraccio

  • Zampogneria Fiume Rapido

  • Ensamble Histriones Garbji

  • Ensemble Aubespine

  • Tamburi di Forenza

  • Corale gregoriana “Benedicamus Domine”

  • Danza aerea di Giorgia Basilico

  • “Tradanze Medievali”

  • Scuola di equitazione di Barbara Terra

12 AGOSTO 

19:00 Convegno “Il cerusico e Ildegarda”

20:30 Corteo di apertura

21:30-24:00

  • “Incontro di ritmi”

    Pastellesse sound group

    Tamburi di Forenza

  • La giostra dei somari

  • Arcieri

    “Milita Terra Laburis”

  • Zampogneria Fiume Rapido

  • Ensemble Histriones Garbji

  • Ensemble Aubespine

  • Corale gregoriana “Benedicamus Domine”

  • Danza aerea di Giorgia Basilico

  • “Giochi di sfere e di fuoco” Flavio Caraccio

  • “Tradanze Medievali”

  • Jangler Nino Fausti

  • Teatro di strada “AedoStudio”

13 AGOSTO

19:00 Convegno “Dalla misura del cibo”

20:30 Corteo di apertura

21:30-24:00

  • “I DIGIUNI DI CATARINA DA SIENA” scritto e diretto da Dacia MARAINI, con Barbara AMODIO e Gianluigi PIZZETTI
  • Spettacolo “D’aria d’acqua di terra di fuoco”

    Con Pastellesse Sound Group e Flavio Caraccio

  • “I digiuni di S. Catarina” di Barbara Amodio

  • Arcieri

    “Milita Terra Laburis”

  • Zampogneria Fiume Rapido

  • Ensemble Histriones Garbji

  • Ensemble Aubespine

  • Corale gregoriana “Benedicamus Domine”

  • Danza aerea di Giorgia Basilico

  • “Tradanze Medievali”

  • Jangler Nino Fausti

  • Teatro di strada “Aedo Studio”

Ogni sera:
Punti ristoro a km zero e cucina medievale;
Apertura Museo medievale con visite guidate;
Mostra pittorica “Al centro dei monti Lepini”;
Videoproiezioni tematiche;
Esposizione e rievocazione macchine d’assedio;
Area bimbi “Il giuoco delle ruote” a cura dell’associazione “A portata di mamma”;
Noleggio costumi medievali;
Punti di raccolta ecologici;

A cura di “Fossanova medievale 2015″
La Tana coop. soc. Massimo Campagna, Enrica Onorati, Silvano Boschin, Loredana Terrezza.

Arte nel Chiostro dell’Abbazia di Fossanova

Arte nel Chiostro dell’Abbazia di Fossanova

Priverno (LT): Anche quest’anno la magia del medioevo incanterà le strade del borgo di Fossanova nel Priverno.
Dal giorno 11 agosto alle ore 18, fino al giorno 13 Agosto 2015; presso il chiostro dell’Abbazia di Fossanova vari artisti si uniranno in un esposizione dal titolo “Al centro dei monti Lepini” in piena sintonia con la suggestiva bellezza naturala che solo un luogo così sacro può regalare.
Il gruppo di artisti che renderà possibile questa mostra fa parte di una collettiva locale a cura di Tiziana Pietrobono, insieme a lei parteciperanno all’allestimento:

Achille Faiola

Pino Zanda

Natalia Kulbachina

Saverio Paladini (scultore)

Fabrizio Bonanni

Giovanni G.Giovannoni

Aghetina De Angelis

Carlo Picone (Fotografo)

Roberto D’Atino

Katiuscia Zomparelli (Stampe)

Crocifissa Del Frate

Isabella Venditti

Il Museo di Fossanova, Priverno (LT)

Il Museo di Fossanova, Priverno (LT)

Il Museo Medievale di Fossanova

Pensato per un Medioevo che fosse nel Medioevo, il Museo propone momenti di vita medievale in un suggestivo contorno del Duecento offerto dall’antica Foresteria cistercense di Fossanova.

In un allestimento di grande suggestione si raccontano le ultime fasi di vita di Privernum, città romana fondata nel II secolo a.C., fino al suo trasferimento, nel corso del XII secolo, sul colle che ancora ospita la moderna Priverno. E’ una pagina di storia tutta nuova da leggere e ammirare attraverso i tanti materiali del vivere quotidiano e, soprattutto, attraverso il ricco apparato di sculture e pitture che apparteneva a quella che fu la cattedrale medievale dell’antica città di pianura.
Il percorso museale è dedicato anche a Fossanova, con il suo splendido complesso abbaziale illustrato da pregevoli acquarelli che esaltano la sua realtà architettonica vivacizzata dal racconto della vita di lavoro e preghiera che vi svolgevano i monaci cistercensi. 

In occasione dell’evento Fossanova medievale, la magia nel borgo;
nei giorni 11, 12 e 13 agosto il Museo sarà aperto dalle ore 19 alle ore 24
con biglietto d’ingresso ad 1 €, gratuito fino a 18 anni.

Alle ore 19 e alle ore 22 gli operatori accompagneranno i visitatori all’interno del Museo con visite guidate gratuite.

Festival delle erbe a Capracotta (IS)

Si svolgerà nei giorni 24 – 25 – 26 Luglio 2015 il Festival Delle Erbe, nella locandina potete visualizzare il programma e prendere nota dei contatti.
Il programma completo inoltre è disponibile su facebook cliccando QUI

Festival Delle Erbe - Locandina